nascetti
Prof. Giuseppe Nascetti
Direttore

Giuseppe Nascetti è nato a Roma il 01/05/1950.

  • Pro Rettore Vicario dell’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo
  • Professore ordinario di Ecologia dell’ Università degli Studi della Tuscia di Viterbo
  • Premio “Grassi” dell’Accademia Nazionale dei Lincei (1980).
  • Da oltre 30 anni si occupa dello studio della struttura genetica di popolazioni naturali di animali sia terrestri che marini
  • Riconosciuto come uno dei massimi esperti al mondo dei parassiti di pesci e mammiferi marini
  • Direttore del Dipartimento di Ecologia e Sviluppo Economico Sostenibile (DECOS) dell’Università degli Studi della Tuscia di Viterbo (dal 2005 al 2008)
  • Fa parte del Consiglio Direttivo del Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare (CoNISMa)
  • Promotore e coordinatore del Corso di Dottorato di Ricerca in “Ecologia e Gestione delle Risorse Biologiche” dell’Università della Tuscia di Viterbo, con l’Università “La Sapienza” di Roma come sede consorziata
  • Promotore e coordinatore del ‘Corso di laurea in Scienze Ambientali Marine’ e del ‘Corso Magistrale in Biologia ed Ecologia Marina’ presso il Polo universitario di Civitavecchia, e Componente del Consiglio di Amministrazione del Consorzio “Università per Civitavecchia”
  • Ha fatto parte del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Ecologia
  • Membro della Società Italiana di Biologia Marina
  • Promotore e realizzatore di un Centro di Ricerca e del primo Centro Ittiogenico Sperimentale Marino (CISMAR, www.cismar.it ), in Italia, presso l’area delle Saline di Tarquinia.
  • Responsabile scientifico del progetto “Azione I.1.7: Sperimentazione ICZM (Integrated Coastal Zone Management) in aree pilota” finanziato dalla Regione Lazio.
  • Coordinatore scientifico per l’Italia per il progetto Parasite’ nella ambito del programma comunitario ‘7FP Ricerca e Sviluppo’
  • Responsabile scientifico di tre progetti comunitari LIFE NATURA:
  1.   “Recupero ambientale della Riserva Naturale delle Saline di Tarquinia” (LIFE02NAT/IT/8523)
  2.  “Misure urgenti di conservazione per la biodiversità della costa centro-mediterranea- Co.Me.Bi.S.” (LIFE06 NAT/IT/00050)
  3.   “Misure urgenti di conservazione delle Praterie di Posidonia del Lazio settentrionale – POSEIDONE” (LIFE 09 NAT/IT/000176).
  • Promotore e Responsabile scientifico di 5 Progetti  nell’ambito della Fondo Europeo per la Pesca (FEP) nel Lazio(Civitavecchia-Montalto di Castro, Anzio-Ponza) e in Calabria(AMP Capo Rizzuto, Tropea- Vibo Valentia) riguardanti azioni di restocking dell’Astice europeo
  • Coordinatore/partecipante di Progetti comunitari nel settore della conservazione e della gestione della biodiversità marina :
  1. FP-96-051, riguardante la genetica dei grandi pelagici (tonno e pesce spada);
  2. FAIR PL-97-3494, genetica e gestione degli stock del nasello in Europa;
  3. QLK-Ct 1999-01438, genetica e gestione degli stock del sugherello in Europa
  • Coordinatore/partecipante di progetti del V e VI Piano Triennale della Pesca ed Acquacoltura del Ministero per le Politiche Agricole
  • Responsabile scientifico di due progetti in convenzione con il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM):
    • Coordinatore/partecipante di progetti del V e VI Piano Triennale della Pesca ed Acquacoltura del Ministero per le Politiche Agricole
    • Responsabile scientifico di due progetti in convenzione con il Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM):
    • Responsabile Scientifico dell’ Unità di Ricerca partecipante al Programma di Cofinanziamento MURST 1997 “Conservazione della biodiversità e gestione sostenibile dei biotopi salmastri delle coste italiane” e MURST 1999 “Biodiversita’ e disturbo ambientale nelle acque salmastre”
    • Responsabile scientifico delle “Attività di monitoraggio degli anfibi nei siti del Lazio”, finanziate dall’Agenzia regionale dei Parchi (Regione Lazio)
      • 1) “Supporto per le attività connesse alla tutela della fauna con particolare riferimento all’avifauna in ambito internazionale (Accordo AEWA)”
      • 2) “Azioni pilota per la conservazione dell’avifauna delle Saline di Tarquinia”
  • Responsabile Scientifico dell’ Unità di Ricerca partecipante al Programma di Cofinanziamento MURST 1997 “Conservazione della biodiversità e gestione sostenibile dei biotopi salmastri delle coste italiane” e MURST 1999 “Biodiversita’ e disturbo ambientale nelle acque salmastre”
  • Responsabile scientifico delle “Attività di monitoraggio degli anfibi nei siti del Lazio”, finanziate dall’Agenzia regionale dei Parchi (Regione Lazio)